Dal XVIII° Congresso CGIL di Bari

Dai lavori del Congresso Nazionale CGIL il Segretario della Camera del Lavoro di Rovigo, Pieralberto Colombo, commenta le fasi conclusive del dibattito:

Al Congresso Nazionale della Cgil di Bari continua il dibattito delle delegate e dei delegati sull’idea di Paese e di sviluppo, contenuta nel documento congressuale e nelle proposte presentate dalla Cgil negli ultimi anni.

Idea che pone al centro il “buon” lavoro come vero volano dello sviluppo e che la CGIL continuerà a proporre al mondo delle imprese e al presente Governo ed a praticare attraverso la contrattazione.

Domani sarà eletto il nuovo Segretario Generale in sostituzione di Susanna Camusso – che termina i propri 8 anni di mandato – e lo si farà con una proposta unitaria, decisa con percorsi democratici e partecipati, che anche la Cgil polesana, come tutto il Veneto, non solo condivide pienamente ma a cui ha saputo dare il proprio fattivo contributo.