Assemblea Territoriale per la “Settimana del Futuro” – Adria 26 settembre 2019 ore 20.30

La CGIL aderisce e sostiene il movimento che coinvolge milioni di giovani in tutto il mondo, che si stanno mobilitando ogni venerdì per difendere il diritto al futuro.

In particolare, in occasione della “Settimana del Futuro”, che culminerà con il terzo Sciopero Globale per il Clima di venerdì 27 settembre 2019, la CGIL ha programmato una serie di iniziative, a livello nazionale e a livello locale, per sottolineare che, in ogni caso dobbiamo ridurre l’uso delle risorse e allo stesso tempo garantire diritti umani e adeguate condizioni di vita e di reddito, superando le disuguaglianze. La soluzione passa solo attraverso un radicale e rapido cambiamento del modello di sviluppo che attraverserà i modelli di consumo, l’abbandono progressivo delle fonti fossili e dell’agricoltura intensiva, una ripartizione equa delle risorse limitate del pianeta, la riforestazione, la riconversione ecologica delle produzioni.

Si tratta di una sfida che investe ed investirà necessariamente il lavoro e che si dovrà accompagnare ad un percorso di tutele per garantire una giusta transizione che non scarichi sui lavoratori i costi sociali di queste scelte e, nel contempo, determini la nascita di nuove opportunità occupazionali. È una sfida che ci riguarda e che vogliamo affrontare da protagonisti.

Giovedì 26 settembre 2019 si terrà un’Assemblea Territoriale per la “Settimana del Futuro”.
L’iniziativa si svolgerà nella sede CGIL di Adria, dove interverranno Pieralberto Colombo, Segr. Gen. CGIL Rovigo, Giuseppe Franchi, Segr. Camera del Lavoro di Adria e Aurora Balduin, in rappresentanza del movimento Fridays for Future Rovigo.